AAA baciatori cercasi

Schermata 2016-02-05 alle 11.12.40

Blaine, uno dei produttori del canale di intrattenimento Cut.com, ha viaggiato per 30 giorni in 11 paesi con un solo obiettivo: filmare il romanticismo di un bacio.

Undici coppie, tra imbarazzo e passione, hanno accettato di baciarsi davanti l’obiettivo per contribuire all’ambizioso progetto di Blaine, che ora Continua a leggere

Annunci

#svegliatitalia : Brescia scende in piazza del mercato

Giovedi 28 Gennaio approderà nell’aula del Senato il progetto di legge Cirinnà sulle unioni civili fra persone dello stesso sesso e la regolamentazione delle convivenze. Sabato 23 gennaio 2016 le maggiori associazioni LGBT Italiane hanno lanciato una mobilitazione nazionale a sostegno del progetto, con slogan: “svegliati italia, è ora di essere civili”. 


Oltre 80 le iniziative simultanee in tantissime piazze d’Italia e non solo. Lo slogan “svegliati italia” è stato accompagnato dal simbolo delle sveglie, che sono state le protagoniste della manifestazione nazionale. A Brescia la manifestazione pacifica si è svolta in piazza del mercato dalle ore 15, dove erano presenti più di 40 associazioni aderenti all’iniziativa. 

 

Presente all’iniziativa, ecco i miei scatti.

#lovewins

Come usare instagram: istruzioni per l’uso

Mi ricordo ancora la frase della mia amica quando mi disse: “ma come fai a non avere instagram proprio tu? è un social solo per le foto!”

Sono passati ormai 5 anni da quel discorso e instagram è diventato un social sempre più presente negli smartphone di tutti i nostri conoscenti. Inizialmente era un’app molto schematica: fotografie solo in formato quadrato e un massimo di 5 filtri da applicare. Tra i vari aggiornamenti ora si possono condividere anche i video, ci sono app collegate (come “boomerang”) e sono arrivate anche le pubblicità.

Ma come si utilizza al meglio questo social nel 2015? alcuni consigli da tasc.it  leggi articolo completo

seguimi su instagram! 😉

IMG_5893-618x1100

p.s: si dice INSTAGRAM, non ISTAGRAM mi raccomando!

La nuova rotta del calendario Pirelli: non più modelle, ma donne di spessore

Il calendario Pirelli è sempre molto atteso dai media, poiché è un mix tra campagna pubblicitaria e arte fotografica. Solitamente era composto da ritratti di modelle (più o meno vestite), ma quest’anno si è deciso di puntare più sulla persona. Ritratti scattati dalla grande fotografa Annie Leibovitz (aveva già scattato le foto per il calendario Pirelli del 2000).

Tra i nomi delle donne ritratte compaiono nomi illustri come quelli della tennista Serena Williams e la celebre Yoko Ono.

12066808_944579015609396_1679565695_n

vedi il video del backstage 

leggi articolo completo (fonte ilpost.it)

www.pirellicalendar.com